Per cominciare I benefici del canto
Da un articolo di Raffaella Pellegrini
Per trattare questo argomento non basterebbe un libro... ma è ormai risaputo che il canto ha proprietà terapeutiche straordinarie, non solo  perché, come scriveva De Cervantes, spaventa le malattie e le fa fuggire, ma anche in quanto contribuisce ad aumentare l’autostima, il benessere  e la felicità. “...Canta che ti passa...” dice un antico proverbio e, per chi non è convinto, c’è la ricerca scientifica che ha indagato sui benefici del  canto sul corpo attraverso l’analisi di parametri fisiologici. Riassumendone i risultati, emerge che cantare:  aumenta la funzionalità del sistema immunitario (Rider et al. 1991; Beck et al, 2000, 2006; Kuhn, 2002; Kreutz et al, 2004), che riduce il rischio di ammalarsi favorisce il rilascio ormoni come la serotonina ed endorfina, sostanze con una potente azione analgesica ed eccitante che quindi accrescono il senso di euforia e diminuiscono la percezione del dolore (Thurman, 2000; Welch, 2005) comporta una diminuzione del livello di cortisolo (Beck et al, 2006; Kreutz et al, 2004), un altro ormone conosciuto invece come “ormone dello stress” perché la sua produzione aumenta in condizioni di forte stress psico-fisico implica una respirazione più profonda, che provoca l’aumento dell’ossigenazione sanguigna, migliora la funzionalità cardiaca (Grape et al 2003) e riduce le tensioni muscolari (Welch e Thurman, 1997; White, 2001) stimola il sacculus, un piccolo organo situato nell’orecchio che è collegato con le aree cerebrali responsabili del piacere e che risponde in modo particolare alle frequenze della voce cantata (Todd, 2000)  
Home Corsi di Canto Vocal coaching Docenti Altri servizi News Galleria Per cominciare FAQ Contatti Per cominciare Š Vocalstudio 2013